Più che di sinistra si potrebbe dire uno abbastanza sinistro

Migliore con Bertinotti

Migliore con Bertinotti

A proposito della sinistra devastata da dirigenti impresentabili, scrive Rudi Ghedini:

La parabola di Migliore – sacrificato da Renzi nella corsa alla presidenza della Campania e inevitabile candidato a sindaco di Napoli contro De Magistris – non merita categorie trancianti (“traditore”, “venduto” o peggio): mi sembra, piuttosto, la conferma della levatura della classe dirigente allevata da Bertinotti. Non il più piccolo dei suoi errori.

Allevata da Bertinotti e sdoganata da Vendola, altro fenomeno inquietante con cui bisognerebbe prima o poi fare i conti.