Lenti, anzi immobili

Primo tempo da incubo, manovra (si fa per dire) lenta da non credere.

Primi mezzi test falliti: gol subìto, squadra immatura, Medel ammonito.

L’errore di Vidic è incredibile, ma poi la squadra non dà nessun segno di reazione.

Mazzarri a volte dà quasi l’impresssione di essere più imbambolato dei giocatori in campo.

Kovacic unico grande vero fuoriclasse (ma l’ho già scritto).

Grossi dubbi (a essere buoni) sull’annullamento del secondo gol. Cose che succedono, chissà perché, solo all’Inter.