Palacio indisponibile per l’Inter, convocato in nazionale

Palacio sbaglia il gol più importante della sua vita

Palacio sbaglia il gol più importante della sua vita

Se qualche tifoso politicamente corretto avesse ritenuto che l’ennesimo post contro certi argentini e la loro insopportabile nazionale fosse esagerato ecco che puntualmente i fatti (con una tempestività magnifica) sono sempre pronti a darmi ragione. Tipo che Rodrigo Palacio pur non essendo in grado di giocare con l’Inter — è stato addirittura depennato dalla lista Uefa  — nel frattempo lo hanno già convocato per la prossima inutile, stupidissima, amichevole che l’Argentina disputerà il 3 settembre in Germania.

Una partita in cui è facile prevedere che pur essendo fuori forma Palacio giocherà come al solito alla morte e in cui proverà stoicamente a farsi magari pure male. Anche perché secondo gli usi e costumi del grottesco calcio argentino (si veda il caso Campagnaro di circa un anno fa) un eventuale infortunio (meglio ancora se di una certa entità) sarebbe considerato come una specie di medaglia al merito.

Illuso, insomma, chi forse pensava che finiti i Mondiali sarebbe finito anche l’incubo delle nazionali. Manco per idea. Già si ricomincia e il bello deve ancora venire. Soprattutto ai danni di quelle società che si fanno sempre mettere i piedi in testa come per esempio l’Inter ai tempi di Moratti. Domanda: anche Thohir ha intenzione di sopportare una simile mancanza di rispetto?

Annunci

Un pensiero su “Palacio indisponibile per l’Inter, convocato in nazionale

I commenti sono chiusi.