Ma Campagnaro con chi sta?

In primi tempi come questi vengono fuori tutti i limiti di Mazzarri che non sa proprio guidare la squadra quando è sotto pressione. Non ha idee e più che altro perde tempo in attesa di non si sa quale miracolo.

Mazzarri a parte, il peggiore in campo è comunque Campagnaro, un mostro creato da Mazzarri. Il gol dell’Atalanta è soprattutto colpa sua che perde palla e innesca il contropiede e poi non copre come dovrebbe. Se poi l’Atalanta sta facendo sfracelli sulla fascia è sempre e soprattutto colpa sua che lascia spesso e volentieri Jonathan da solo, puntualmente messo in mezzo. Per non parlare delle palle perse in fase di costruzione. Uno così non dovrebbe stare nemmeno in panchina.

Dopo aver fatto praticamente lo spettatore ha segnato un grande gol, ma Icardi è l’ennesima dimostrazione di come per saper giocare a calcio bisogna essere poco intelligenti. Il festeggiamento è semplicemente patetico.

I migliori sono stati finora Hernanes (il più lucido e concreto) e Ranocchia (il più incisivo in difesa) mentre Handanovic ha comunque compiuto alcuni buoni interventi.

Palacio non pervenuto, Guarin insopportabile con il suo solito tiro in curva. Ma la colpa, sia chiaro, non è mica sua. La colpa è sempre e solo di Mazzarri.

Annunci