Dalla sinistra al sinistro

Letta e Renzi

Una crisi drammatica, una gestione ridicola: il direttore dell’Huffington Post Lucia Annunziata esprime tutta la sua preoccupazione per la piega che sta prendendo lo scontro, tutto all’interno del Pd, tra il premier Letta e il segretario Matteo Renzi. E scrive:

La successione di Renzi a Letta, se accadrà, è davvero un passaggio serio della repubblica. Qualunque sia la ragione per appoggiarla, o volerla, alla fine di questo percorso ci ritroveremo con il terzo premier non votato dal 2011. Il che significa che siamo meravigliosamente sulla strada della evoluzione dell’Italia, unica nazione europea, in una Repubblica Oligarchica. Altro che riforme per guarire la crisi di rappresentanza.

Sono in momenti come questi che a me piace soprattutto ricordare le adesioni in massa, spesso calorose, di tutta l’intellighenzia ex comunista, ex Pds, ex Ds alla nascita del Pd che avrebbe di fatto definitivamente tolto agli italiani di sinistra ogni ulteriore rappresentanza. Meriterebbero, questi patetici tromboni sempre ben acquattati dietro le spalle del dirigente meglio piazzato, una pernacchia eterna a futura memoria.

Annunci

2 pensieri su “Dalla sinistra al sinistro

  1. francesco

    ho letto mezzoretta fa l’articolo dell’Annunziata su Huffington Post e ho pensato la stessa cosa.

    ma non era Lucia Annunziata che già dalle primarie 2012 aveva appoggiato renzie al posto di Bersani? per non parlare poi di quelle di dicembre che hanno incoronato il buffone con la faccia piena di nei segretario.

    poi qualche perplessità espressa a “in mezzora” dopo il colloquio con berlusc. adesso si parla di ridicolo.

    ah Lucia, ripigliati, che si sapeva che quello lì non solo era un buffone, ma era anche una merda!

    Mi piace

  2. Rudi

    Farà il governo in un lampo, e i primi 100 giorni saranno pirotecnici.
    Risolvere i problemi e ridurre le ingiustizie, no di certo.
    Ma molto, molto spettacolo.
    Poi, alle Europee, si fanno i conti.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.