Mazzarri insiste e l’Inter continua a prenderle

Formazione puntualmente sbagliata con troppe mezze ali e un solo stremato attaccante.

Ma d’altronde se un terzinaccio come Campagnaro ha pure licenza di lanciare lungo basta di per sè a spiegare tutto.

Mazzarri avrà pensato a tutto tranne chi avrebbe dovuto marcare Pirlo. Dicono Alvarez, ma ultimamente Alvarez il massimo che può fare è marcarsi da solo.

Kovacic sempre più confuso e spaurito, ma non potrebbe essere altrimenti se Mazzarri insiste a fargli fare il mediano.

Il migliore per ora mi è sembrato Kuzmanovic perché almeno lotta e soprattutto non ha paura. Non male nemmeno Taider, abbastanza lucido in fase difensiva. Sicuro come non gli succedeva da un po’ Handanovic.

I peggiori invece sono sempre i soliti: il confusionario Campagnaro, lo spompato Jonathan, il fantasma di Alvarez e, ahimé, anche lo stremato Palacio che costretto a fare reparto da solo dopo dieci minuti è già con la lingua da fuori e così nel finale, sull’unica palla buona, sbaglia un gol che un tempo avrebbe fatto a occhi chiusi.

Annunci