Siamo tutti figli di Berlusconi

Silvio Berlusconi durante un incontro  all'Aquila per il terremotoNon Berlusconi ma il berlusconismo è il vero problema italiano. Il berlusconismo cui siamo riusciti a dare un nome grazie a Berlusconi ma che — sembra un paradosso eppure è così — esisterebbe anche senza Berlusconi. Perfino nella provincia più profonda e meno avvezza alle, diciamo così, raffinatezze della vita contemporanea come l’Abruzzo, il berlusconismo domina incontrastato. E nella sua travolgente e inarrestabile egemonia unisce tutti quanti cancellando ogni differenza. Il berlusconismo è l’unica, inossidabile, ideologia in cui gli italiani credono fermamemte qualsiasi sia il loro grado di istruzione, la loro estrazione sociale o appartenenza politica o di partito.

PESCARA – C’era un contratto sessuale in vigore negli uffici della Regione Abruzzo. Un documento vero e proprio. Lo aveva redatto e sottoscritto – nero su bianco – l’assessore regionale alla Cultura, Luigi De Fanis. E in quel contratto, il politico del Pdl, 53 anni, medico, eletto alla Regione a suon di voti, pretendeva sesso dalla sua segretaria. La donna doveva “stare insieme” all’assessore – è scritto testualmente nel documento – almeno quattro volte in un mese. Per fare “l’amore”. Così è riportato nell’accordo in vigore da diversi mesi. Tutto avveniva in cambio di denaro: trentaseimila euro annui.

Annunci

3 pensieri su “Siamo tutti figli di Berlusconi

  1. alexdoc

    Questo perchè, come dici tu, con Berlusconi siamo solo riusciti a dargli un nome , ma quella “cosa” (problema? ideologia? solo per citare i due modi con cui l’hai chiamato nel pezzo) è sempre esistita, e molto probabilmente esisterà sempre.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.