Civati sei tutti noi

Troppi insulti a Civati: Twitter in tilt

Troppi insulti a Civati: Twitter in tilt

D’accordo, sono il primo a incazzarmi per la sua cocciutaggine, convinto com’è di poter cambiare un partito come il Pd che con le sue idee e il suo modo di fare non c’entra assolutamente niente.

Ditemi voi però come si fa a non voler bene, almeno un po’, a uno la cui compagna per prima non lo vota e per giunta gli ha chiesto pure come tutti noi di non votare la fiducia alla Cancellieri. Cosa che Giovanna Casadio della Repubblica non esita a sottolineare ironicamente.

Uno che dopo l’ennesimo ricatto del Pd a cui è stato costretto a sottostare crea un apposito hashtag per farsi insultare su Twitter, ma poi non può rispondere a tutti perché sono talmente tanti i tweet che il sistema, incredibile ma vero, va in tilt e si blocca.

Insomma, tutto questo per dire che secondo me, in un panorama così deprimente della politica attuale, se non ci fosse bisognerebbe inventarlo uno come Giuseppe Civati. Davvero.

Annunci

2 pensieri su “Civati sei tutti noi

I commenti sono chiusi.