Indifesi e travolti

Un passivo troppo pesante e immeritato rispetto a quello che si è visto in campo. Ma dopo il primo gol l’Inter è crollata mentalmente.

A parte il palo, Guarin più che inutile disastroso. Rolando parte male ma poi se la cava abbastanza bene, mentre Ranocchia sembra un sonnambulo che vaga in mezzo al campo. Ma in difesa il più imbarazzante di tutti è sempre lui: Alvaro Pereira. Il rigore non c’era perchè il fallo è fuori area anche se di poco, ma come si fa a fare fallo lì?

Alvarez si ripete: come a Trieste, non pervenuto.

Quanto sono mancati Kovacic e Icardi? Parecchio. Ma adesso, tre gol sotto, sembra un po’ tardi per fare qualcosa.

Il continuo ricorso alla tattica del cross in area per il solo Palacio preso in ostaggio dai difensori della Roma non l’ho veramente capita.

Annunci

Un pensiero su “Indifesi e travolti

I commenti sono chiusi.