Brutti ma sempre in partita

Ho contato tre tiri pericolosi della Fiorentina (con una buona parata di Handanovic) contro uno per l’Inter. Forse il pareggio sta stretto agli ospiti.

La superiorità tecnica del centrocampo viola mette ancora più in rilievo una certa inadeguatezza degli esterni dell’Inter (più Jonathan che Nagatomo).

Primo tempo all’insegna della coperta corta: con l’attaccante in meno siamo più protetti ma perdiamo peso davanti. Soprattutto se manca la necessaria lucidità per servire Palacio in profondità.

Ho visto un paio di buone giocate di Alvarez, ma in partite così equilibrate è proprio lui che dovrebbe fare la differenza.

Annunci