L’Italia, la mafia e la miracolosa riapparizione dell’agenda rossa

L'agenda rossa di Borsellino per terra subito dopo la strage

L’agenda rossa di Borsellino per terra subito dopo la strage

Se vent’anni dopo si scopre che quell’agenda rossa non solo c’era ma si vedeva ancora per terra — prima che venisse rubata — perfino in un filmato girato subito dopo la strage in via D’Amelio dai  vigili del fuoco  e adesso vorrebbero pure farci credere che nessuno se ne sia mai accorto, beh allora lasciamo pure stare i processi. Non servono. Lo sappiamo benissimo da soli che il nostro è un Paese di mafiosi.

Annunci

Un pensiero su “L’Italia, la mafia e la miracolosa riapparizione dell’agenda rossa

  1. dinokinda

    Quando periodicamente riaffiorano queste notizie il sentimento prevalente e’ lo sconforto misto alla rabbia. Il nostro e’davvero un paese allucinante da questo punto di vista. Commistioni a tutti i livelli…servizi deviati…agendine che spariscono con un morto ancora a terra…indagini terminate ancor prima di essere iniziate…bel posto dove far crescere le future generazioni!
    Ci vorrebbe davvero un segno enorme di rottura che allo stato attuale delle cose e’ molto difficile da scorgere…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.