Inter-Atalanta, intervallo

Miracolo a San Siro: segna proprio chi non avrebbe mai dovuto giocare. Tommaso Rocchi, la rivincita dell’ultimissima scelta.

Intanto, si fa male pure Cassano, si avvicina sempre di più il rientro  di Branca.

Entra e fa due errori imperdonabili. Sommerso dai fischi, il destino di Alvarez sembra ormai segnato. Ma farebbe ancora in tempo a dimostrare che ci stiamo sbagliando sul suo conto.

Non è che Kovacic stia facendo male come playmaker, solo che lo vedo abbastanza frenato per la troppa responsabilità e noto una certa preoccupazione dei compagni a servirlo quando è marcato. Lo vedrei meglio come mezzala perché potrebbe avere più libertà di manovra e meno vincoli tattici e perché mi piacerebbe vedere cosa sa fare se può inserirsi con maggiore continuità.

Annunci