ll delitto perfetto (6)

D'Alema e Berlusconi in una foto d'epoca

Sempre a proposito del berlusconismo creato, favorito e sostenuto dalla finta opposizione del centrosinistra, si potrebbe quasi dire, come scrive per esempio Alessandro Gilioli, che il Movimento 5 Stelle l’abbia creato Massimo D’Alema:

Un collega più anziano di me – d’età, ma soprattutto di permanenza qui all’Espresso – oggi in riunione faceva notare come la questione dell’ineleggibilità di Berlusconi in quanto concessionario di frequenze radiotelevisive sia stata una battaglia di questo giornale, nel ‘94-’95: inchieste, editoriali, commenti, copertine, appelli.

Era una battaglia sacrosanta, ma all’epoca fu abbondantemente snobbata dal Pds di D’Alema, il quale come ognuno sa era convinto che proprio per i suoi conflitti d’interessi Berlusconi sarebbe stato un avversario più debole da battere – e mai calcolo politico fu più cannato.

Continua qui.

Annunci

3 pensieri su “ll delitto perfetto (6)

  1. alexdoc

    Il M5S potrà avere queste radici lontane ma è cresciuto in tempi molto più recenti. Per me l’ha “creato” il governo Monti, un anno fa aveva percentuali a una cifra.

    Mi piace

  2. P37

    Io mi rivedo nello sguardo ‘perplesso’ del poliziotto sullo sfondo…perplesso e anche schifato.

    Mi piace

  3. Pingback: Il delitto perfetto (10) | Segnale Orario

I commenti sono chiusi.