Analisi del voto

Noi di Rivoluzione Civile forse si è esagerato col voto disgiunto.

Annunci

6 pensieri su “Analisi del voto

  1. francesco

    Segnale, con tutto il bene che ti voglio, questa società noi di sinistra, più moderati come me, più radicali come te, non la capiamo proprio….

    Mi piace

  2. segnaleorario Autore articolo

    Beh, neanche il più ottimista di chi ha partecipato come me a tutta la disgraziatissima gestazione di Rivoluzione Civile poteva minimamente pensare che si potesse superare lo sbarramento.

    L’ho capito fin dalla prima riunione, quando cioè ogni discorso veniva intercalato con la parola “compagni” e la proposta di partenza di sciogliere i quattro partiti è stata immediatamente scartata. Sono andato a votare solo per non astenermi di nuovo e non perché credessi in un successo elettorale di Ingroia.

    Per quanto riguarda la scarsa conoscenza della società italiana, ammetterai che c’è chi sta messo sicuramente peggio come Bersani e come D’Alema…

    Mi piace

  3. SpagnoloNerazzurro

    Scusi, ma Grillo non è como Benigni o Moretti, ecco da sinistra? Poi, PD piu Grillo, maggioria, Bersani primo ministro.

    E vaffanculo Berlusca!

    Auguri della Spagna!!

    Mi piace

  4. francesco071966

    Mah, secondo me D’Alema, di gran lunga il peggiore tra i tre, l’aveva previsto. Ma non gliene frega una cippa. Lui e’ fatto cosi’.
    Vieni a leggere cosa ho scritto da me.
    Io sono molto preoccupato per la vittoria di 5stelle, e’ solo l’altra faccia del berlusconismo. Anzi, e’ molto più’ subdola, perche’ ha venature di sinistra.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.