Inter-Bologna, intervallo

Guarin esulta per il gol segnato al Bologna

Benassi che da qualsiasi zona del campo per tre volte trova il lancio lungo per Cassano è una cosa da grande centrocampista. Poli gli mette sempre uno addosso e quelli dell’Inter hanno paura a servirlo, secondo me sbagliando. In copertura, invece, è poco aggressivo e un paio di volte Diamanti stava per approfittarne.

Cassano non tira mai in porta e la cosa sta diventando parecchio, diciamo così, irritante. Stramaccioni dovrebbe “invitarlo” ad essere più concreto sotto porta.

Guarin si è visto poco o niente, ma contrariamente a Cassano appena vede la porta tira. E ha realizzato un gol spettacolare.

La parata di Handanovic sul colpo di testa di Gilardino vale come un gol.

Annunci