Django chi?

La locandina del film Django Unchained

Ho visto Django di Quentin Tarantino e devo dire che è — sostanzialmente — una cazzata.

Dire che sia un film non riuscito è il minimo, forse a dimostrazione che il western all’italiana non era così semplice da fare come apparentemente potesse sembrare e che forse sia perfino difficile riuscire anche solo rievocare quel genere che ha fatto la storia del cinema popolare.

L’unico motivo d’interesse, almeno per chi come me ha amato gli spaghetti western, è la colonna sonora che ripropone molti brani d’epoca.

Sono sempre più convinto che Tarantino sia l’autore di un solo unico grande film: Jackie Brown, l’unico film cioè in cui è riuscito a tenere sotto controllo i suoi eccessi narrativi e a non uscire fuori dal seminato.

(Sì, pure Pulp Fiction non è male, ma Jackie Brown è un capolavoro mentre Pulp Fiction solo un buon film).

Voto: 4

Annunci

13 pensieri su “Django chi?

  1. alexdoc

    Fra, Pulp è buono, ma il suo vero capolavoro (e vertice della sua parabola) è Jackie. My 2 cents, nessuna voglia di polemica, ci mancherebbe altro.

    Gigi, anche se non condivido in pieno (ma quasi), anche solo per il coraggio di massacrare un Intoccabile dei nostri tempi meriteresti i leggendari fantozziani “92 minuti di applausi” 🙂

    Mi piace

  2. SpagnoloNerazzurro

    Jackie è il suo capo lavoro. Forse per che è adattatto da un soggeto di Elmore Leonard e non poteva fare tante chichiare?

    Mi piace

I commenti sono chiusi.